Chiede alla fidanzata di sposarlo con un anello rubato: arrestato

Chiede alla fidanzata di sposarlo con un anello rubato: arrestato

Burlington (Vermont) – La polizia del Vermont ha reso noto che un uomo ha chiesto alla fidanzata di sposarlo con un anello di fidanzamento rubato. La ragazza ha detto sì, ma per colpa del gioiello il 25enne Ryan Jarvis è finito in prigione. Il giovane avrebbe infatti rubato l'anello, del valore di 3.200 dollari, da una gioielleria. Secondo la tv Wcax, Jarvis stava dando un'occhiata nel negozio quando ha chiesto di vedere un solitario da un carato in oro bianco.

La polizia ha ricevuto delle segnalazioni che hanno portato gli agenti a controllare il profilo Facebook della fidanzata di Jarvis, in cui la ragazza, la quale non sapeva che il gioiello era rubato, faceva bella mostra dell'anello. Secondo quanto ha fatto sapere l'agente Jesse Stewart, Jarvis ha confessato.

Potrebbero interessarti anche...