Caso Ruby, Ambra Battilana: "Nicole Minetti ballava nuda con dei diamantini"

Caso Ruby, Ambra Battilana: "Nicole Minetti ballava nuda con dei diamantini"

Milano – Ad Arcore Nicole Minetti ballava "nuda con scarpe con diamantini argentati" attorno al palo della lap dance. Questo particolare emerge dalla testimonianza di Ambra Battilana, una delle 'miss' piemontesi che si sono costituite parte civile nel processo a carico della consigliera regionale Pdl, di Emilio Fede e di Lele Mora. La ex reginetta di bellezza, interrogata dal pm Antonio Sangermano, ha raccontato cosa avvenne nel corso di una serata ad Arcore nell'agosto del 2010, a cui partecipò con l'amica Chiara Danese, anche lei concorrente a Miss Italia.

Subito dopo cena, Minetti e altre 'olgettine' ballavano sulle note dell'inno del Pdl, 'Meno male che Silvio c'è'. "A un certo punto, Berlusconi ci chiese se eravamo pronte a fare il bunga bunga – ricorda la 20enne piemontese – e con Berlusconi facemmo un giretto delle sale, c'era questa sala molto grande, coi palloncini con la scritta 'viva Silvio'. Mentre facevamo il giro della villa, Berlusconi ci dava dei colpi sul sedere per farci andare più veloci. Ebbi la percezione – ha aggiunto – che fosse come un palpeggiamento l'ho solo guardato e lui è passato avanti, come se avesse capito che non doveva farlo".

Potrebbero interessarti anche...