Campomarino di Maruggio: bimbo muore colpito da fulmine in spiaggia

fulmine in spiaggia

TARANTO – Un fulmine ha colpito due bambini mentre erano sulla spiaggia ieri, Lunedì 8 Luglio, nel pomeriggio intorno alle 17.00. Giovanni Carlucci, uno dei due bimbi colpiti dal fulmine, è morto mentre l’altro è ferito ma non è in pericolo di vita.

È accaduto a Campomarino di Maruggio, in provincia di Taranto, dove un fulmine ha colpito i due bimbi, cuginetti, durante un temporale improvviso che ha sorpreso i due bambini mentre stavano giocando sulla spiaggia.

Il bimbo di 12 anni, nonostante ripetute manovre di rianimazione, è deceduto per arresto cardiaco mentre il cugino 14enne, colpito in modo più lieve, è stato ricoverato presso l’Ospedale Giannuzzi di Manduria. Entrambi sono originari di Acquaviva delle Fonti, nel barese.

Immediatamente sono giunti sul posto gli operatori del 118 e i carabinieri. Per fare arrivare l’ambulanza sul luogo dell’incidente sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco del comando di Taranto: la strada era infatti ostruita da alcuni alberi caduti.

“E’ stato un temporale che si è scatenato all’improvviso. Venti minuti prima della tragedia il cielo era velato, tutto era calmo”. Questo il commento di Alberto Chimienti, sindaco di Maruggio. “Dalle prime informazioni – spiega – so che i due bambini erano insieme alla famiglia e stavano cercando riparo dalla pioggia quando sono stati colpiti dal fulmine. I soccorsi si sono attivati subito ma per uno di loro non c’è stato nulla da fare”.

Potrebbero interessarti anche...