Cambia pannolino al ristorante, proprietario la caccia. Lo sfogo sui social

Cambia pannolino al ristorante, proprietario la caccia. Lo sfogo sui social

GUIDFORD – Una madre di due gemelli è stata sgridata dal gestore del ristorante per aver cambiato il pannolino di uno dei suoi figli davanti ai clienti. E’ accaduto in Gran Bretagna al Farmhouse Cafe di Guildford nel Surrey. Come racconta il Daily Mail,  quanto accaduto ha scatenato un dibattito sul web. Dion Skull ha 31 anni ed è la madre di Luca e Zack, due neonati che hanno appena un anno di vita. La donna è stata rimproverata da un cliente che, a causa di quanto ha visto mentre mangiava, ha  lasciato una sola stella sulla pagina Facebook del ristorante.

Il proprietario, vedendo la Skull che andava al ristorante a gestione familiare “almeno una volta a settimana”, si è lamentato con la donna che ha reagito con un post apparso su Facebook, che ha scatenato un fortissimo dibattito.  La Skull ha detto:

“Avevo cambiato [i miei figli] prima di uscire da casa. Tuttavia, quando sono arrivata, Zack aveva fatto i suoi bisogni”.

La donna ha spiegato di essersi seduta fuori dato che il piccolo ha la varicella:

“Non potevo lasciarlo col pannolino sporco. Il mio altro figlio, Luca, ha l’ansia da separazione e  non volevo lasciarlo da solo. Ho cambiato rapidamente il pannolino a Zack sull’erba circostante. Il direttore non ha però gradito e  mi ha detto che i clienti si sono lamentati dicendo che non torneranno mai più solo perché avevo cambiato il pannolino in pubblico”.

La signora Skull ha ora dichiarato di non voler tornare al Cafe Farmhouse.

“Quanto accaduto mi ha fatto imbarazzare e mi ha afflitto. Il direttore ha iniziato a gridarmi davanti a tutti, ha detto che quello che stavo facendo era disgustoso e poco igienico. Mi ha fatto scoppiare in lacrime dopo che mi sono allontanata sono stato pubblicamente umiliata. Essere una madre a due ragazzi è difficile. Il direttore non avrebbe dovuto dirmi che altre persone si erano lamentate. Mi ha fatto sentire veramente vulnerabile “.

Dopo aver condiviso la sua storia, la Skull ha detto di aver ricevuto il sostegno da parte degli altri genitori. Il Daily Mail ha scritto  di aver provato a contattare il Farmhouse Cafe per una risposta.

 

Potrebbero interessarti anche...