Brigitte Bardot vuole andare in prigione al posto di un attivista

Brigitte Bardot vuole andare in prigione al posto di un attivista

Parigi (Francia) – Brigitte Bardot all'età di 77 anni si è offerta di prendere il posto di Paul Watson, canadese fondatore della Sea Shepherd Conservation Society ed ex attivista di Greenpeace accusato di aver messo in pericolo nel 2002 nelle acqua della Costa Rica l'equipaggio di una nave che cattura gli squali per tagliare le pinne e commercializzarle. L'uomo, leader del gruppo per la conservazione marina, aveva cercato di fermare la pratica barbarica del taglio delle pinne degli squali che vengono amputati vivi e poi rimessi a morire in mare. E' stato arrestato domenica a Francoforte in Germania grazie ad un mandato di cattura internazionale e l'attrice francese, icona degli attivisti per i diritti degli animali, si è dichiarata sconvolta dalla notizia: "Sono indignata dal suo arresto – ha spiegato – Mi offro di prendere il suo posto perchè sono sua complice. Ho sempre sostenuto Paul Watson che considero mio fratello in armi in questa lotta".

Potrebbero interessarti anche...