Categorie
cronaca

Bonus bebè di 80 euro: chi può riceverlo, come si fa

ROMA – Da oggi, lunedì 11 maggio, è possibile presentare la domanda per ricevere il bonus bebè da 80 euro al mese per tre anni ai nati nel 2015 i cui genitori hanno un reddito sotto i 25mila euro l’anno. Il bonus, ovviamente, non spetterà a tutti. Possono farne richiesta solo le famiglie o i genitori che hanno dichiarato un Isee non superiore ai 25mila euro l’anno. In questo caso si riceverà un assegno mensile di 80 euro da quando il figlio è nato a quando compie 3 anni.

Per i nuclei familiari più poveri, cioè quelli che dichiarano un Isee non superiore a 7.000 euro annui, l’importo viene raddoppiato a 160 euro al mese per figlio.

La domanda può essere presentata all’Inps solo per via telematica da uno dei genitori. Entrambi, però, devono essere cittadini italiani o comunitari o extracomunitari con permesso di soggiorno nell’Unione europea di lungo periodo. Il genitore che presenterà la richiesta al momento della domanda deve essere residente in Italia e deve vivere insieme al figlio per il quale si richiede l’assegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.