Categorie
cronaca

Bolzano: contagiato da Hiv chiede all’ex fidanzato 1 milione e 300mila euro

BOLZANO –  Contagiato dall’Hiv dal fidanzato durante la loro breve relazione, un cittadino tedesco di 44 anni ha citato in giudizio l’ex italiano, di 36 anni, chiedendo un risarcimento da un milione e 300mila euro. 

due uomini si erano conosciuti nel 2004 e avevano iniziato una storia. Dopo un po’ di tempo entrambi si erano sottoposti al test per l’Hiv, risultando negativi. Nel 2010, quando ancora i due stavano insieme, alcuni amici comuni avevano informato il tedesco che il compagno altoatesino erasieropositivo.

A quel punto il tedesco aveva chiesto conferma al compagno, ma lui aveva negato e gli aveva mostrato un test Hiv con esito negativo. Dopo alcuni mesi, però, il tedesco si è sottoposto al test ed è risultato positivo. Quindi ha deciso di far causa all’ex: la sua tesi è che il test che lui gli aveva mostrato era falso. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.