Categorie
cronaca

Blaire, la donna senza sonno: per sei anni dorme un’ora a notte, ecco perchè

LONDRA – Per sei anni non ha fatto che dormire un’ora a notte: una grave forma di insonnia che ha colpito Blaire Leahy, 31enne e mamma di due figli. La sua vita non era più la stessa e durante il giorno era esausta e camminava come uno zombie. Ha cominciato a soffrire di disturbi del sonno quando è rimasta incinta del suo primo figlio, l’ansia la teneva sveglia di notte. Una volta che sono nati tutti e due i bambini ha passato notti in bianco a curare le loro coliche.

Dopo anni di sedativi e sonniferi si è rivolta all’ipnosi. Una sola seduta l’ha aiutata a dormire per una notte intera dopo oltre sei anni. A seguito di una sola sessione di due ore, il lavoratore di assistenza sta godendo di sonno la prima notte di buono per oltre sei anni. “Era una tortura – ha raccontato Blaire – per quasi sei anni, ho camminato come uno zombie. Quasi mi dimenticavo di dover dormire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.