Categorie
cronaca

Bari: svaligia la casa dell'anziana cui faceva da badante

Bari – Pensando di non essere scoperta si era impossessata di denaro contante e gioielli, per un totale di 20mila euro,rubati dall'abitazione di una 88enne di Acquaviva delle Fonti, nel barese, dove lavorava come badante. La ladra è stata rintracciata con parte del bottino dai carabinieri. Su di lei pende l'accusa di furto aggravato. È accaduto ieri notte quando i militari si sono recati presso l'abitazione dell'anziana signora dove i familiari avevano riscontrato che mancavano molti oggetti e denaro. Sono scattate le ricerche della badante di origine georgiana che è stata intercettata e bloccata: nella valigia aveva parte della refurtiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.