Angelina Jolie al ministero degli Esteri inglese contro gli stupri di guerra

Angelina Jolie al ministero degli Esteri inglese contro gli stupri di guerra

Londra (Regno Unito) – Stasera la star di Hollywood, Angelina Jolie, incontrerà alcuni membri del parlamento del Regno Unito per assumere consapevolezza sulle violenze sessuali nelle zone di guerra. I funzionari in Gran Bretagna si stanno preparando ad istruire delle squadre dedicate ad indagare sui casi di stupro nei paesi in difficoltà. Questa sera al Foreign and Commonwealth Office il ministro degli Esteri William Hague introdurrà la nuova proposta sulla prevenzione della violenza sessuale e in concomitanza verrà proiettato il film in uscita della Jolie 'The land of blood and honey', a proposito della guerra in Bosnia del 1990.

Angelina, regista del film sarà presente, insieme agli altri membri del cast, e parlerà con i parlamentari e gli altri ospiti sui temi affrontati nella sua pellicola. "Siamo profondamente onorati che la signora Angelina Jolie, inviato speciale dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, si sia unita a noi questa sera a questo lancio – così un frammento del discorso pubblicato sul sito del ministero che il ministro Hague terrà questa sera – Ms Jolie, le siamo molto grati per essere venuta e per la grazia di permetterci di proiettare il film 'The land of blood and honey'".

Potrebbero interessarti anche...