Aidaa: "Nel 2011 più di 11 mila animali vittime di incidenti stradali"

Aidaa: "Nel 2011 più di 11 mila animali vittime di incidenti stradali"

Roma – Nel 2011 sulle strade italiane hanno perso la vita 11.344 animali. A dirlo è l'Associaizone italiana per la difesa degli animali e dell'ambiente (Aidaa), in base alle segnalazioni di animali morti morte sulle strade e autostrade italiane rilevate dal telefono amico e dai volontari. Tra le vittime ci sono 4608 cani, 2841 gatti e 3895 animali selvatici (volpi, ungulati, piccoli roditori e uccelli). Rispetto al 2010 le segnalazioni sono triplicate per quanto riguarda cani e gatti, mentre sono raddoppiati per quanto riguarda gli animali selvatici. In merito alle sole autostrade Aidaa ha ricevuto 966 segnalazioni provenienti in prevalenza da Autostrada del Sole, dalla Milano-Venezia (tratto Milano-Brescia) e dalla Salerno-Reggio Calabria. Le segnalazioni sono andate diminuendo nel corso della seconda metà dell'anno "forse – spiega l'associaizone – anche in seguito al fatto che dal 13 agosto 2011 è entrato in vigore il codice della strada che obbliga gli automobilisti a prestare soccorso agli animali feriti".

Potrebbero interessarti anche...