8 marzo, Fornero: "In Italia la metà delle donne è senza lavoro"

8 marzo, Fornero: "In Italia la metà delle donne è senza lavoro"

Roma – "In Italia la metà delle donne non risulta occupata e da indagini statistiche le donne non entrano nel mercato del lavoro per incompatibilità tra la cura della famiglia e lavoro". Così il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, durante la celebrazione della festa della donna al Quirinale. "Ciò non significa che questa metà non voglia partecipare – ha sottolineato – significa che svolge la sua attività prevalentemente all'interno della famiglia. Le carriere femminili hanno uno sviluppo assai più rallentato di quelle maschili".

La Fornero ha sottolineato che la maternità "non deve essere causa di non partecipazione o allontanamento delle donne dall'attività lavorativa" e ha ribadito l'intenzione di introdurre misure contro la pratica delle dimissioni in bianco e il congedo obbligatorio anche per i padri che "non devono essere esclusi dalle emozioni e dalle responsabilità di una nascita col figlio".

Potrebbero interessarti anche...