Categorie
coppia

Pillola contraccettiva, chi la prende preferisce uomini meno “machi”

FIRENZE – La pillola contraccettiva influenza i gusti delle donne in fatto di uomini. Chi la prende preferisce maschi meno “machi”, chi non la prende, invece, preferisce uomini più mascolini. E’ quanto emerge da uno studio  dell’università di Firenze pubblicato dal Journal of Sexual Medicine.

I ricercatori hanno seguito 200 donne di età media 32 anni, il 40% delle quali usava la pillola contraccettiva, e le hanno sottoposte ad alcuni questionari. Uno di questi chiedeva di dare un voto ad ognuna di una serie di caratteristiche prettamente mascoline, dall’ampiezza delle spalle alla classe sociale alla quantità di muscoli, mentre un altro era teso a capire l’eventuale ‘mascolinità’ delle donne.

Dai dati raccolti è emerso che le donne che non usavano il contraccettivo orale hanno dato in media un punteggio di 73 alle caratteristiche mascoline, mentre le altre 59.

Sottolineano gli autori dello studio:

“Questa differenza è da tenere in considerazione, perchè se le preferenze alterate dalla pillola hanno un ruolo nella soddisfazione e nella stabilità della relazione anche la durata potrebbe essere affetta. Ad esempio, se una donna inizia una relazione a lungo termine mentre prende la pillola e poi smette di prenderla la sua attrazione per il partner diminuisce?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.