Categorie
celebrity

Selena Gomez: “Ecco cosa faccio tutte le sere per dimagrire”

Selena Gomez: “Ecco cosa faccio tutte le sere per dimagrire”. Volete avere un fisico come la cantante texana? Dovete essere pronte a faticare per ottenerlo. Non solo è necessario seguire una dieta ferrea, ma fare anche tanto sport. Ma anche questo non basta, Eh già. In una delle sue ultime interviste, l’ex fidanzata di Justin Bieber ha svelato un dei suoi segreti per dimagrire. Parliamo del lettino termico, ovvero una sorta di tuta-coperta in cui bisogna infilarsi per sudare e perdere così chili e tossine. Come lei stessa ha spiegato alla rivista Elle: “Ho un lettino che fa sudare, che si presenta come un burrito che mi avvolge e me lo faccio per circa 45 minuti. Sono piccole cose per tenermi in buona salute e mi tengono concentrata”, ha detto la star, attualmente impegnata nel suo Revival Tour.

D’altra parte a nessuno è sfuggita la trasformazione fisica della cantante, che in questi ultimi mesi è notevolmente dimagrita. Merito anche della sua personal trainer, Amy Rosoff Davis, che è anche la sua nutrizionista. Quest’ultima è riuscita a far ottenere a Selena un fisico pressoché perfetto. I chili di troppo erano stati per la cantante sempre un problema, soprattutto quando ha dovuto combattere contro la sua malattia, il lupus, che l’ha colpita due anni fa. In rete erano circolate foto che mostravano l’artista piuttosto ingrassata. In molti l’avevano accusata di essersi lasciata andare, senza sapere che in realtà erano state le cure a ridurla così. Ma ora è acqua passata, Selena Gomez è una delle star isolo delle ragazzine. Una ragazza da record, calcolando che è anche la persona più seguita su Instagram. Basti pensare che ha superato gli 90 milioni di follower. Inoltre, una sua foto, è stata quella che ha superato il numero di like nella storia del social. Insomma, neanche il suo ex Justin Bieber è riuscito a fare tanto. Guarda le foto nella gallery.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.