Kylie Jenner, Rihanna: tutte con i sandali Amina Muaddi

kylie-jenner-sandali-amina-muaddi

Da Rihanna a Kylie Jenner, ma anche Kendall Jenner, Dua Lipa e la regina Rania di Giordania, tutte pazze per le scarpe di Amina Muaddi. L’inconfondibile sandalo firmato dalla shoe designer ha fatto breccia nel cuore di molte celebrities. Modello minimal ma con un tacco destinato ad essere copiatissimo: fino nella parte superiore, largo alla base. 

Amina Muaddi è cresciuta tra Giordania, Romania e Italia e con le sue creazioni è diventata un punto di riferimento per chi ama le calzature di lusso. Dopo aver studiato all’Istituto europeo di design di Milano e aver lavorato per l’Uomo Vogue e GQ US, la designer ha capito che disegnare scarpe era la sua passione, l’arte in cui avrebbe potuto dare il meglio di se stessa. Ha lavorato a Riviera del Brenta, il quartiere storico calzaturiero italiano, con artigiani e fornitori di livello mondiale per sviluppare tutti i componenti delle sue scarpe.

Poi la svolta: ha co-fondato il suo primo marchio di scarpe, Oscar Tiye a Milano. Chi non ricorda le iconiche scarpe décolleté con la sagoma delle orecchie di Minnie? Successivamente, Amina è volata a Parigi per collaborare con il couturier francese Alexandre Vauthier. La carriera della shoe designer è attualmente in piena ascesa.

“Mi sono trasferita da New York in Italia e ho iniziato a lavorare con artigiani nella Riviera del Brenta (a Venezia) per conoscere ogni azienda, fornitore e fabbrica, per un anno”, ricorda la designer nel corso di un’intervista con Vogue. “Ho imparato a conoscere tutti i componenti, i tecnicismi, l’altezza ideale, le forme”.

A 31 anni, ha deciso di seguire la sua strada camminando con le proprie gambe. “È stato il mio regalo di compleanno per me, poter lasciare un capitolo della mia vita, iniziare qualcosa di nuovo. Stavo andando in una direzione diversa dai miei partner e volevo fare qualcosa che mi rappresentasse pienamente”, specifica Muaddi che aggiunge: “Continuavo a pensare, sono carini, ma non sono abbastanza fighi. Volevo che fossero femminili, ma con un vantaggio. Per avere un po’ di coraggio. Poi mi è venuta l’idea del tacco svasato”. Un’idea, che ha conquistato celebrity del calibro di Kylie Jenner.

Potrebbero interessarti anche...