Categorie
celebrity

Meghan Merkle e Harry: galeotta fu Violet von Westenholz

Meghan Merkle e Harry: galeotta fu Violet von Westenholz. Secondo quanto riportato dal sito Harpersbazaar.com, a farli conoscere è stata Violet von Westenholz, che si occupa delle pubbliche relazioni della maison Ralph Lauren.  L’attrice americana e la pr si sono conosciuto proprio nel settore della moda, Violet, figlia di un barone, è un’amica di vecchia data del principe. Faceva parte della sua ristretta cerchia di amici fin da quando erano bambini.

Il padre di Violet è un barone (Piers Von Westenholz) e un buon amico del padre di Harry, il principe Carlo. Sua sorella minore, Victoria, in passato è stata considerata una delle potenziali fidanzate del principe Harry. Sebbene Markle vivesse a Toronto per girare la serie Suits, è riuscita comunque a diventare amica di von Westenholz. Una fonte ha fatto sapere al sito E ! che “Meghan è stata ben inserita nella scena sociale londinese per un po’ e aveva fatto ingresso nell’alta società molto facilmente. E così quando Harry ha detto a Violet che stava avendo problemi a trovare qualcuna, Violet ha detto che aveva trovato la ragazza perfetta per lui”. Harry e Meghan si sono incontrati durante un appuntamento al buio nell’estate 2016.

Dopo il primo appuntamento al buio, la futura coppia ha avuto modo di conoscersi meglio, durante una vacanza in Botswana. A detta di Meghan Markle e Harry, entrambi sapevano ben poco l’uno dell’altro. Ha subito detto di sì, Meghan Markle, alla proposta di matrimonio del principe Harry. A raccontarlo è lei stessa, durante la prima intervista di coppia alla BBC. La trentaseienne, con mamma afroamericana e radici irlandesi da parte di papà, ha descritto la proposta, parlando di un principe in ginocchio di fronte a lei durante una cena a base di arrosto. “È stato dolce, naturale e molto romantico”, ha dichiarato a proposito di quella serata nel Nottingham Cottage, a Kensington Palace.

kate-middleton-meghan-markle-harry-data-nozze