Meghan Markle e il principe Harry hanno chiuso ufficialmente SussexRoyal

Harry e Meghan Markle cedono: addio al marchio Royal

Ora si concentreranno su Archewell. La ex coppia reale Meghan Markle e il principe Harry ha fatto un altro importante passo avanti per prendere le distanze dalla vecchia vita.

Oltre a trasferirsi a Los Angeles e allontanarsi di lodo doveri reali, il magazine People riferisce che Meghan Markle e Harry hanno ufficialmente chiuso SussexRoyal, la loro prima associazione di beneficenza.

Harry e Meghan, chiuso ufficialmente SussexRoyal

Come parte del loro accordo con la regina Elisabetta, Harry e Meghan non avrebbero potuto utilizzare la parola royal per nuove associazioni di beneficenza dopo la dipartita dalla famiglia reale. Quindi, per loro era diventato impossibile continuare con l’associazione no profit così com’era.

La rivista ha confermato che la coppia ha definitivamente chiuso l’associazione. Tutti i beni di SussexRoyal saranno trasferiti a un’iniziativa di viaggi e turismo sostenibile, Travalyst. Questo, era anche l’unico programma di beneficenza attivo con SussexRoyal. Ora è diventato una no profit indipendente con sede nel Regno Unito.

CORRELATO: Meghan Markle si è sentita “non protetta” dalla famiglia reale

Il futuro no profit di Meghan Markle e Harry

Meghan Markle e Harry concentreranno tutti gli sforzi futuri sulla loro nuova organizzazione no profit, Archewell, che prende il nome dal figlio Archie.

Ad aprile scorso, proprio nel pieno della pandemia da Coronavirus, Meghan Markle e Harry hanno rivelato gli obiettivi di Archewell. Hanno anche spiegato il significato dietro al nome dell’organizzazione. In una intervista a Peopole, la coppia ha spiegato:

“Come tutti, la nostra attenzione è rivolta a sostenere gli sforzi per affrontare la pandemia globale di COVID-19. Ci siamo ispirati a questa necessità per l’organizzazione benefica che speravamo di costruire e al nome di nostro figlio. Fare qualcosa di significativo, fare qualcosa che conta. Archewell è un nome che deriva dall’unione di un’antica parola d’origine greca che significa forza e azione e di un’altra che evoca le risorse profonde a cui ognuno di noi deve attingere. Non vediamo l’ora di lanciare Archewell quando sarà il momento giusto”.

CORRELATI: Meghan Markle e Harry hanno deciso di rimandare il lancio della loro fondazione no-profit Archewell.

Intanto Travalyst, da associazione no profit indipendente, avanzerà comunque. Sebbene i viaggi abbiano risentito delle restrizioni e della pandemia, fonti hanno riferito a People che questa iniziativa per i viaggi sostenibili continuerà a funzionare al meglio.

Tutti gli amministratori fiduciari SussexRoyal si sono dimessi, ad eccezione di Harry, che rimarrà come direttore e amministratore fiduciario fino al completamento del processo di liquidazione.

“Il duca e la duchessa rimangono incredibilmente grati per il supporto e la guida che i fiduciari [SussexRoyal] hanno dato durante questo periodo”, ha detto una fonte a People.

Potrebbero interessarti anche...