Categorie
celebrity

Meghan Markle risponde a chi l’accusa di bullismo a palazzo

Meghan Markle si è sentita molto “rattristata” dalle affermazioni del Times secondo cui in passato avrebbe bullizzato del personale di Kensington Palace.

La vicenda, risalente al 2018 e già emersa in passato, è stata rispolverata dal quotidiano con la rivelazione nuova di una denuncia amministrativa formale contro Meghan presentata nell’ottobre di quell’anno da Jason Knauf, all’epoca addetto stampa dei Sussex nella loro veste di reali ancora ‘attivi’.

In risposta alle affermazioni, che si riferiscono a una presunta denuncia di molti anni fa, il portavoce della duchessa ha detto al sito HELLO!:

“La duchessa è rattristata da questo ultimo attacco al suo personaggio, in particolare come persona stessa che è stata bersaglio di bullismo”.

“E’ profondamente impegnata a sostenere coloro che hanno subito dolore e traumi”.

“È determinata a continuare il suo lavoro facendo attività caritatevoli in tutto il mondo e continuerà a sforzarsi di dare l’esempio per fare ciò che è giusto fare e ciò che è buono”.

L’intervista di Meghan Markle e Harry con Oprah Winfrey.

Più direttamente polemici i suoi avvocati che, citati dallo stesso Times, hanno accusato ambienti di Buckingham Palace di aver ritirato fuori questa denuncia “totalmente falsa”.

Il tutto con una tempistica “sospetta”, ovvero per cercare di mettere in cattiva luce la duchessa di Sussex in vista della temuta intervista di coppia alla Winfrey che la Cbs manderà in onda domenica 7 marzo.

Lo speciale di due ore della CBS sarà proiettato domenica negli Stati Uniti e dovrebbe essere trasmesso nel Regno Unito l’8 marzo.

La scorsa settimana, sono stati pubblicati due estratti di 30 secondi dell’intervista.

La prima clip mostra Oprah che chiede a Meghan se fosse stata più “in silenzio o messa a tacere”.

In seguito chiede alla Duchessa: “Sembra che ci sia stato un punto di rottura?”.

Il video poi passa a Harry, che osserva: “La mia più grande paura era che la storia si ripetesse”.

Nella seconda clip, il principe dice di essere grato di aver avuto il sostegno di Meghan durante la sua uscita dalla vita reale, facendo dei paragoni con la defunta madre, la principessa Diana.

Harry dice a Oprah: “Sono solo molto sollevato e felice di essere seduto qui, a parlare con te, con mia moglie al mio fianco”.

“Non riesco a immaginare come deve essere stato per lei, attraversando questo processo da sola, tanti anni fa”.

“E’ stata incredibilmente dura per noi due, ma almeno abbiamo avuto l’un l’altro”.