Categorie
celebrity

Letizia Ortiz vola in Honduras, primo viaggio all’estero dallo scorso marzo

Letizia Ortiz si recherà in Honduras la prossima settimana.

Il 14 e 15 dicembre la regina di Spagna volerà nel Paese centroamericano in segno di solidarietà dopo i danni provocati nella regione dagli uragani Eta e Iota.

Si tratterà del primo spostamento della moglie di Re Felipe fuori dai confini nazionali da marzo, quando è iniziata la pandemia da Covid-19.

L’ultimo incontro all’estero dei reali spagnoli è stato a Parigi per l’incontro con il presidente Macron e sua moglie Brigitte

I dettagli del viaggio di Letizia Ortiz.

Letizia Ortiz sarà accompagnata dal Segretario di Stato per la Cooperazione Internazionale, Ángeles Moreno Bau.

Insieme porteranno alla popolazione honduregna la solidarietà del popolo spagnolo in questi tempi difficili.

Verranno inoltre consegnati aiuti umanitari, che costituiscono “il più grande sforzo degli ultimi dieci anni da parte della Cooperazione spagnola”.

Si parla di più di 120 tonnellate da distribuire tra gli abitanti e parte del carico sarà trasportato proprio sul volo di Doña Letizia.

Il ministero ha fatto sapere che ci saranno anche dei test diagnostici rapidi per il Covid-19.

La regina incontrerà le autorità dell’Honduras e farà visita nella zona della valle di Sula, la più grande valle alluvionale del Paese.

La sovrana incontrerà i responsabili di alcune Ong, che stanno lavorando a sostegno della popolazione colpita.

Per il Ministero degli Affari Esteri spagnolo si tratterà del “preludio a un piano di ripresa e ricostruzione a lungo termine che va oltre gli aiuti d’urgenza”. 

Letizia Ortiz è stata in Honduras già nel 2015. Poi si è recata ad Haiti, nella Repubblica Dominicana, in Senegal e in Mozambico.

L’ex giornalista è molto legata alle zone dell’America centrale. La regina ha perfezionato gli studi in Messico, dove ha lavorato per il giornale Siglo 21.

Per quel che riguarda re Felipe, lui ha fatto il suo primo viaggio post prima ondata da Covid lo scorso novembre, quando si è recato in Bolivia.