Categorie
celebrity

Kylie Jenner e la guardia del corpo Tim Chung: è lui il padre di Stormy? FOTO

ROMA – I fan di Kylie Jenner sono alle prese in queste ore con una domanda scottante: è Tim Chung, la guardia del corpo della sorella di Kim Kardashian, il padre di Stormi? A far sorgere il dubbio è la schiacciante somiglianza tra la piccola nata lo scorso 1 febbraio e Chung.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

Nessuno mette in dubbio la fedeltà dell’influencer ventenne. Però a parlare, secondo molti, è la schiacciante somiglianza tra la piccola e Tim, l’uomo che è stato visto decine di volte a fianco di Kylie  nel corso degli anni.

Il giovane lavora come bodyguard, collabora con la polizia di Los Angeles e fa il modello part-time. Tim vanta anche un enorme numero di follower su Instagram: circa 430mila. Ed è proprio spulciando le foto su Instagram in cui il ragazzo appare spesso in t-shirt che a molti è venuto il dubbio.

Oltre a Kylie, Tim si è spesso occupato delle sue sorelle maggiori, Kim e Kourtney Kardashian, e dei loro figli. Secondo quanto scritto su Instagram, anche Tim ha cinque sorelle. Il ragazzo è finito nel mirino dei fan di “Keeping Up With Kardashians” che parlano di lui e dei suoi presunti flirt per anni. Ora si riparla della questione dopo la nascita di Stormi con molti che credono che sia lui il vero padre della piccola. “Perché Stormi assomiglia alla guardia del corpo di Kylie?” scrive ad esempio un utente, che condivide sui social una foto di Tim con Kylie, accanto ad un’altra della piccola Stormi.

Secondo Hollywood Life , Kylie e Travis Scott, il rapper papà di Stormi, si sono messi a ridere delle voci che girano. Travis, sempre secondo Hollywood Life, non ha mai dubitato un secondo della fedeltà della sua compagna.