Categorie
celebrity

Kate Middleton, il profumo alla gardenia che aveva il giorno delle nozze

Sia Kate Middleton che Meghan Markle sono libere di indossare qualsiasi fragranza amino nel loro tempo libero.

Lo assicura Myka Meier, fondatrice di Beaumont Etiquette, “istruita” da un ex membro del personale domestico della regina e autrice del libro Modern Etiquette Made Easy.

Quando si stanno svolgendo dei doveri reali, “E’ raro che si indossi qualsiasi profumo”, dice l’esperta di etichetta a Bazaar.com. Poi ancora:

“La fragranza è una preferenza molto personale e, sebbene si possa apprezzare il proprio profumo, chi si incontra potrebbe non farlo”.

“Pertanto, in situazioni professionali, è improbabile che venga utilizzata una qualsiasi fragranza, inclusi profumi o creme profumate per il corpo”.

I profumi amati da Kate Middleton e Meghan Markle.

Il giorno delle nozze con il principe William il 29 aprile 2011, Kate avrebbe indossato White Gardenia Petals del profumiere britannico Illuminium.

Il profumo viene così descritto sul sito del brand:

“Profumo delicato e raffinato, la nota di testa del giglio evoca un’atmosfera estiva, mentre le note di cuore di gardenia, ylang ylang e gelsomino sono sontuose e femminili”.

Tra i brand prediletti della moglie di Harry ci sono Carolina Herrera, Givenchy, Victoria Beckham.

Quanto al suo profumo di riferimento, Meghan ama il Wild Bluebell di Jo Malone. 

In un’intervista del 2015 con Essex UK, la duchessa lo ha definito il suo “profumo diurno caratteristico”, osservando che la fragranza ha sempre raccolto complimenti. 

Descritta come pulita, polverosa e dolce, questa miscela ispirata ai fiori selvatici è affascinante ma mai travolgente, il che è l’ideale per quando hai intenzione di coccolarti senza destare troppa attenzione.

Anche Lady Diana aveva i suoi profumi di riferimento e pensare che fossero tutti carissimi è sbagliato.

Tra le fragranze amate dall’ex moglie del principe Carlo c’era Bluebell di Penhaligon, lanciato sul mercato nel 1978 e ancora oggi in vendita.