celebrity

Kate Middleton non ama questa bevanda alternativa al latte

Kate Middleton non ama questa bevanda alternativa al latte

Nel 2018 Kate Middleton e il marito William hanno visitato il Coventry Cathedral Rising Café, gestito da un ente di beneficenza che aiuta le persone a superare la dipendenza da droghe e alcol.

Alla coppia reale sono state offerte delle torte e del tè. Su un vassoio c’era anche del latte di mandorla, bevanda vegetale amata da star come Sarah Jessica Parker.

“Abbiamo messo il latte di mandorle sul tavolo perché abbiamo letto che lo prende”, ha detto Kim Gardener, che gestisce le case delle donne di Betel UK.

Con sorpresa dei lavoratori del bar, Kate ha risposto: “Non credere a tutto ciò che leggi, non mi piace nemmeno il latte di mandorle”, riferendosi probabilmente al fatto che non beve né quello vaccino né quello vegetale.

Chi invece apprezza la bevanda vegetale alla mandorla è Meghan Markle, cognata di Kate. Gli autori Omid Scobie e Carolyn Durand della biografia reale “Finding Freedom” hanno scritto:

“Il suo rituale mattutino è iniziato con una tazza di acqua calda e una fetta di limone, seguito dalla sua colazione preferita a base di avena (di solito con latte di mandorle o di soia) e con banane e sciroppo d’agave per addolcirla”.

Altre abitudini alimentari di Kate Middleton.

Secondo quanto riferito dal Mirror, la moglie di William beve un frullato al mattino e uno al pomeriggio. Come riferito dal Mail Online, ama mescolare spirulina, cavolo, matcha, spinaci, lattuga, coriandolo e mirtilli.

Quando arriva il suo pasto di mezzogiorno, Kate ama le insalate e le ciotole di frutta. Cerca di mangiare cibi che aiutano la sua pelle, tra cui mix di cocomero, gazpacho, bacche di goji, tabulé e ceviche.

Quando è tempo di cenare, sembra che la famiglia Cambridge sia piuttosto tradizionale. Questo include anche la carne, come il pollo con curry e le zuppe.