Kate e William assenti al Royal Ascot: ecco il motivo

Kate Middleton, compleanno low key: il marito sarà...

LONDRA – Kate Middleton e il marito William non hanno preso parte al Royal Ascot, famoso ippodromo inglese situato nella cittadina di Ascot, Berkshire, dove si disputano corse di cavalli purosangue.

Al Royal ha fatto il suo debutto Meghan Markle, neo moglie del principe Harry. Ma tutti si sono chiesti: perché non c’era la Duchessa di Cambridge? Niente di preoccupante. È stata semplicemente una settimana intensa sia per il Principe William che per Kate Middleton, motivo per cui non sono usciti all’annuale corsa di cavalli.

Come ricorda People, martedì, il primo giorno del Royal Ascot, William era in un altro evento importante a Liverpool, dove ha aperto un centro di salute mentale. Mentre giovedì, il duca si è recato nel Nottinghamshire per l’apertura di un centro di riabilitazione per i membri delle forze armate feriti.

Ma William si sta anche preparando per la sua visita ufficiale in Israele, che prende il via domenica. Il marito di Kate visiterà la Giordania, Israele e i territori palestinesi occupati. Il suo viaggio inizia ad Amman e include fermate a Tel Aviv e Ramallah, prima di concludersi a Gerusalemme il 28 giugno con una visita di William, che segna la prima volta di un membro della famiglia reale in viaggio in Israele per motivi ufficiali.

Kate Middleton si gode intanto il suo congedo maternità dopo la nascita del principe Louis lo scorso 23 aprile. Il periodo di pausa durerà sei mesi circa, ma questo non significa che il pubblico non avrà occasione di vedere la duchessa in qualche eventi. E’ stata presente alle nozze di Harry e Meghan e al Trooping the Colour.

Considerando che Kate non ha fatto la sua apparizione al Royal Ascot 2015 dopo aver dato alla luce la principessa Charlotte, non era previsto che sarebbe stata presente quest’anno. Ma la coppia si sta allo stesso tempo preparando per la prima grande uscita di Louis, che verrà battezzato il prossimo 9 luglio. la cerimonia avrà luogo presso il Royal Chapel di St. James’s Palace a Londra.

Potrebbero interessarti anche...