Meghan Markle al Royal Ascot: chi è lo stilista che disegna i suoi cappelli

Meghan Markle al Royal Ascot: chi è lo stilista che disegna i suoi cappelli

LONDRA – Meghan Markle ha dato nuovamente prova delle sue qualità fashion al Royal Ascot, tradizionale appuntamento di ippica del Regno Unito. La duchessa ha indossato un abito bianco firmato Givenchy, maison cui è ormai legatissima,. considerando che l’ha scelta per il suo abito da sposa.

Ma cosa una non può mai mancare al Royal Ascot è il cappello. Meghan si è affidata all’arte di Philip Treacy (eh già, è proprio il caso di parlare di arte, considerando le sue creazioni). Il modello della duchessa può essere considerato piuttosto semplice, se paragonato a quello dello altre invitate. Treacy ha disegnato anche molti cappelli di chi ha preso parte all’ultimo royal wedding (ex colleghe di Meghan incluse). Certo è che questo è solo l’inizio, Meghan Markle sorprenderà ancora i royal addicted con i suoi prossimi cappelli, che sembrano ormai far parte di tutti i suoi outfit.

Certo è che la loro luna di miele di Harry e Meghan continua, per ora, a essere rinviata – fra la curiosità e le congetture dei media -, ma al contrario la ‘luna di miele’ con la regina è in pieno svolgimento. I neo sposi, a un mese esatto dal matrimonio nel castello di Windsor, sono tornati in scena al fianco di Sua Maestà in occasione del più tradizionale degli appuntamenti ippici britannici: le corse di Ascot. In carrozza anche loro, nella parata che inaugura come ogni anno l’evento. Assente invece Kate Middleton, così come il marito William. Intanto è stata inoltre annunciata per il 10 e 11 luglio la prima visita all’estero post-nuziale di Harry e Meghan, in rappresentanza della Royal Family: a Dublino, in Irlanda. GUARDA LE FOTO NELLA GALLERY.

 

 

Potrebbero interessarti anche...