Categorie
celebrity

Kate e William dolcissimi con i look abbinati ai figli George, Charlotte e Louis

Kate e William sempre più dolci. In occasione della proiezione privata di un film, hanno coordinato i look con quelli dei figli George, Charlotte e Louis. Il risultato? Impeccabile, come sempre.

Nel corso degli anni, più volte abbiamo visto Kate Middleton e la piccola Charlotte con colori e look abbinati. Anche William ha spesso coordinato i look con George e Louis. Ma raramente l’intera famiglia Cambridge ha sfoggiato una totale sincronia sartoriale, tranne che in occasione dell’annuale biglietto di Natale.

Quindi, è stata una gradita sorpresa quando Will e Kate hanno pubblicato diversi scatti in cui appaiono insieme ai figli con dei look coordinati sui toni del blu.

All’inizio della scorsa settimana, Kate Middleton e William hanno avuto a Kensington Palace un ospite davvero speciale, Sir David Attenborough, divulgatore scientifico e naturalista britannico. Per intenderci, una sorta di Piero Angela inglese. L’occasione è stata la proiezione, privata e all’aperto, dell’ultimo film del famoso divulgatore e ambientalista, A Life In Our Planet.

Per l’evento, Kate ha indossato un abito in chambray che si abbinava perfettamente alle sneakers di Charlotte. Will e Louis hanno entrambi indossato maglioni blu e camicia sapientemente coordinati con la camicia a quadretti di George.

CORRELATO: Kate Middleton ha appena riciclato divinamente un paio di pantaloni di un completo low cost.

In una delle foto si vede George -che è un grande fan di Attenboroug- mentre studia un dente di squalo gigante che gli è stato regalato dal divulgatore. Secondo il palazzo reale, “Sir David ha trovato il dente durante una vacanza in famiglia a Malta alla fine degli anni ’60, incastonato nel calcare dell’isola che si è depositato durante il Miocene circa 23 milioni di anni fa”.

CORTESIA KENSINGTON ROYAL INSTAGRAM

Kate e William, amici di vecchia data di David Attenborough

Sir David è amico della famiglia reale da parecchio tempo. Nel 1985, è stato nominato cavaliere dalla Regina per il suo lavoro di conservazione, dopo aver ottenuto un CBE (Commander of the British Empire) circa dieci anni prima. Nel frattempo, nel 2019, il divulgatore e William – che hanno l’interesse comune della protezione dell’ambiente per la prossima generazione – sono apparsi insieme alla conferenza di Davos per parlare della crisi climatica.