Pelle grassa in estate, il rimedio di Irina Shayk

irina-shayk-pelle

Gestire la pelle grassa non è facile, soprattutto in estate. Ogni crema e ogni traccia di trucco possono diventare un inconveniente che mette in imbarazzo chi ha a che fare con questo problema. Maschere presentate come rimedio alla pelle grassa possono rivelarsi dopo qualche ora inefficaci. Se è vero che nell’immediato il loro effetto è positivo, l’eccesso di prodotto potrebbe poi far tornare al punto di partenza dopo poco tempo o il giorno successivo. A combattere contro lo “shining” sono anche le celebrities.

Tra queste c’è per esempio Irina Shayk. Tra i rituali di bellezza della modella ci sono il fare il bagno fino a tre volte al giorno, bere un drink anticellulite ogni mattina o usare il metodo della sauna per bruciare fino a 600 calorie senza andare in palestra. Per quel che riguarda la sua pelle, c’è un trucco che la top model mette in pratica. Utilizza dei cubetti di ghiaccio che preme intorno agli occhi per ridurre l’aspetto di borse e occhiaie. Ma non è tutto. Irina ha svelato a Vogue che non utilizza sempre gli stessi prodotti sulla pelle, per evitare che questa si abitui a una specifica formula e sia meno efficiente.

“Mi lavo la faccia due volte al giorno, con l’acqua al mattino e un detergente di notte. Amo cambiare e usare cose nuove, perché penso che se ti attacchi ad una singola crema idratante e un detergente, la pelle diventa secca o grassa”. Poi ancora: “Uso regolarmente la crema idratante, ma durante l’estate la idrato con un siero leggero”. L’ultimo tocco di Irina prima di uscire di casa è applicare una crema solare e un po’ di correttore sulle imperfezioni.

In generale, per cercare di contrastare gli effetti visibili della pelle grassa è consigliabile utilizzare prodotti “oil free”. Meglio optare per quelli schiumogeni. Non dormire mai col trucco, ma rimuoverlo sempre bene prima di andare a letto. Usare le salviettine opacizzanti durante il giorno oppure della polvere opacizzante. Fonte. Hola!.

Potrebbero interessarti anche...