Harry Styles, affronto di Zayn Malik: frase che spiazza i fan

Harry Styles riga la Porsche a un amico, lui reagisce così

LOS ANGELES –  Harry Styles e Zayn Malik non sono più compagni di band (gli One Direction), ma hanno condiviso anni dello stesso gruppo, girando il mondo in lungo e in largo e ottenendo un successo planetario. Ora, a qualche anno di stanza dall’addio di Zayn agli 1D, il fidanzato di Gigi Hadid parla del suo ex collega spiegando di non essere mai stato suo grande amico. Parole che spezzano il cuore delle fan della band e che lasciano in loro un forte amaro.

“Siamo in contatto”, ha detto Zayn a Us Weekly su lui e sugli altri membri degli 1D. “Tutto è a livello civile. Non come era prima, ovviamente, perché  passavamo 24 ore al giorno nella band e ora stiamo crescendo come uomini individualmente, ma non siamo ancora arrivati al momento di arrivo “. Quando gli viene chiesto se parla con Harry, Zayn ha detto: “Per essere onesti, non ho mai parlato con Harry, nemmeno quando ero nella band. Quindi non mi aspettavo molto da un rapporto con lui“.

Harry Styles è attualmente nelle sale italiane con il film Dunkirk, che lo vede tra i protagonisti. Il film mette in campo un cast corale che comprende Fionn Whitehead, Tom Glynn-Carney, Jack Lowden, Aneurin Barnard, James D’Arcy, Barry Keoghan, Kenneth Branagh, Cillian Murphy, Mark Rylance e Tom Hardy. Ecco cosa ha detto Harry Styles di Nolan nel corso di un’intervista con La Stampa:

“Sono da sempre suo fan e ho immaginato che sarebbe stato eccitante essere diretto da un persona che ammiro così tanto. Ho pensato anche che magari mi sarei sentito in imbarazzo, e invece non è successo. Mi ha affascinato il modo in cui dirige, la cura per i dettagli, la precisione della preparazione. Non credo che faccia mai una cosa se non ne è convinto fino in fondo. Si prende il suo tempo e non sforna un film dopo l’altro”.

Potrebbero interessarti anche...