Categorie
celebrity

Harry e Meghan, spesa in incognito quando erano fidanzati

Harry e Meghan si sono ritirati dalla vita reale e hanno deciso di vivere da borghesi in California, terra natale dell’ex attrice americana.

Tutto iniziò nel 2016 quando Meghan fece amicizia con la pr del marchio Violet von Westenholz, amica d’infanzia del principe Harry.

Violet ben pensò di aver trovare una persona adatta a lui, e le venne un’idea: presentargli la star della serie Suits.

Propose così a entrambi un appuntamento al buio, lasciandoli all’oscuro di tutto. Sappiamo poi come andò a finire.

Sul podcast Armchair Expert di Dax Shepard Harry ha rivelato che all’inizio della loro relazione erano costretti ad andare a fare la spesa in incognito.

“La prima volta che io e Meghan ci siamo incontrati quando doveva venire a stare con me, ci siamo incontrati in un supermercato a Londra fingendo di non conoscerci”, ha detto Harry, come si legge su People.

“Così ci siamo scambiati messaggi dall’altra parte del corridoio, le persone mi guardavano e mi lanciavano tutte queste strane occhiate”.

“È stato bello. Sì, berretto da baseball, guardando il pavimento. Non so quante volte l’hai fatto quando cammini per strada cercando di rimanere in incognito”.

Il principe Harry ha aggiunto che si sentono più “liberi” dopo essersi trasferiti in California lo scorso anno con il loro figlio di 2 anni, Archie.

“Qui, posso effettivamente alzare la testa e mi sento diverso”. “Tu cammini sentendoti un po’ più libero. Posso portare Archie sul retro della mia bicicletta. Non ho mai avuto la possibilità di farlo”.

Il figlio di Lady Diana è apparso nell’episodio del podcast per promuovere la sua nuova serie sulla salute mentale con Oprah Winfrey “The Me You Can’t See”, in anteprima il 21 maggio su Apple TV +.

Harry ha anche parlato del fatto che ha scelto di andare in terapia e di come Meghan lo abbia incoraggiato a cercare un aiuto professionale.

 

Harry "scioccato" dall'accoglienza fredda ricevuta dalla famiglia reale