Fanghi, sanguisughe, clisteri: così si disintossica duchessa Camilla

Fanghi, sanguisughe, clisteri, yoga: così si disintossica Camilla

LONDRA – Fanghi, sanguisughe, pulizia nasale, meditazione e massaggi: è la ricetta indiana della duchessa di Cornovaglia Camilla per disintossicarsi, racconta Rececca English sul Daily Mail. 

Spesso per fare al meglio i suoi trattamenti Camilla, 66 anni, va una settimana in un ritiro ayurvedico nel sud dell’India, il Soukya International Holistic Health Centre di Bangalore.

Ma non è tutto oro quel che luccica: tra i trattamenti depurativi a cui si sottopone la duchessa ci sarebbero anche, secondo quanto scrive il Daily Mail, pratiche assai poco piacevoli come il vomito indotto, la pulizia profonda del naso, clisteri e sanguisughe. 

La dieta depurativa prevede poi anche alcuni divieti: niente alcolici, pochi carboidrati, niente carne e pesce ma solo vegetali e molte insalate e zuppe. Un menu per stimolare le “vibrazioni positive”. Durante la settimana praticano yoga e meditazione all’alba e al tramonto.

I primi due giorni ci si sottopone ad una serie di esami clinici. Poi via al percorso disintossicante.

Si inizia alle 7:30 con una sessione di yoga, poi trattamenti ayurvedici come massaggi rilassanti con olio e preghiere per invocare “la forza”. Quindi bagni turchi e bagni nel fango. Poi ancora meditazione.

Il tutto alloggiando in una suite presidenziale con tre camere da letto lusso, un giardino privato e una doccia all’aperto. Il costo? 2.500 sterline a notte.

 

 

Potrebbero interessarti anche...