Categorie
celebrity

Charlotte Casiraghi e Dimitri Rassam: ritorno a Parigi

Charlotte Casiraghi e Dimitri Rassam sono apparsi insieme a Parigi dopo mesi che entrambi non venivano fotografati in pubblico.

Lo scorso martedì 22 settembre Charlotte Casiraghi e il marito si sono recati al Teatro Antoine per una serata all’insegna dell’arte.

L’ultima apparizione della 34enne risale ai funerali della cugina Elisabetta-Ann de Massy nella cattedrale di Monaco.

Per quel che riguarda la coppia i due erano stati immortalati insieme lo scorso gennaio per l’ultima volta.

Per la serata a teatro entrambi hanno scelto look sobri e la figlia di Carolina ha sfoggiato una camicia bianca, tra i suoi capi di abbigliamento prediletti.

Camicia a scacchi, giacca e jeans per Dimitri, che è stato fotografato con la mascherina chirurgica, così come la moglie.

Charlotte Casiraghi è molto gelosa della sua privacy e raramente si concede agli obiettivi dei paparazzi, se non per caso.

Charlotte Casiraghi e la sua passione per la filosofia.

Grande appassionata di filosofia, la nipote di Grace Kelly non ha mai nascosto la sua parte più intellettuale e interiore, a discapito di quella esteriore.

“L’ansia e l’angoscia esistenziale fanno parte della vita di tutti”, ha detto in passato all’Observateur de Monaco.

“La mia esperienza personale è fatta di eventi tristi, come la morte anticipata di mio padre”.

“Ma queste sono le cose che accadono a tutti, non importa da dove provieni”.

“La solitudine è arrivata abbastanza presto, adolescente, e questo è ciò che mi ha spinto all’introspezione, soprattutto perché ho avuto un temperamento incline all’analisi”.

“Più tardi, la compagnia dei filosofi mi ha dato l’impressione che non ero sola”.

“Penso che questo sia più legato alla mia sensibilità personale, che del fatto che provengo da una famiglia davvero un po’ particolare”.

Charlotte e Dimitri si sono sposati in un romantico matrimonio religioso in Provenza.

Il tutto dopo due giorni di festeggiamenti a Monaco in occasione dell’unione civile.

Una scelta che ripete tra l’altro lo schema creato dai due fratelli della monegasca, Pierre e Andrea.