benessere

5 cibi che dovresti mangiare in autunno per una pelle luminosa come in estate

cibi autunnali

E quando cedo troppo spesso alle mie voglie autunnali, tendo a notare anche cambiamenti nella mia pelle. Quella luminosità estiva che sfoggiavo con orgoglio sembra diminuire per dare spazio a una pelle più secca e spenta.

Il motivo principale per cui la nostra pelle sembra più luminosa in estate è che la nostra produzione di ghiandole sebacee aumenta nei mesi più caldi. Questo contribuisce a una più naturale luminosità.

Tuttavia, avere una pelle radiosa tutto l’anno è possibile e la nostra dieta gioca un ruolo importante in questo. Dopotutto noi siamo ciò che mangiamo. Nutrienti, vitamine, grassi sani e probiotici presenti negli alimenti fermentati possono aiutare la nostra pelle ad avere un aspetto e una sensazione migliori. Una dieta sana ed equilibrata e l’assunzione di molti liquidi contribuiscono in qualche modo a migliorare l’elasticità della pelle, aumentandone la salute e anche la bellezza.

Quindi, la domanda è: cosa dovremmo mangiare in autunno per dare alla nostra pelle la spinta di cui ha bisogno per risplendere dall’interno verso l’esterno? Per fortuna sono tantissimi gli  alimenti autunnali che possono aiutarci a nutrire la pelle. Vediamone alcuni.

Avocado

Gli avocado sono ricchi di sostanze nutritive e grassi sani, utili per ottenere una pelle luminosa. I grassi di questo frutto verde cremoso aiutano a mantenere la pelle idratata, elastica e riducono la comparsa dell’invecchiamento. Ma non è tutto. Gli avocado sono anche pieni di vitamina C e antiossidanti come vitamina E, luteina e beta carotene. La vitamina E aiuta a proteggere la pelle dai danni ossidativi. Mentre la vitamina C viene utilizzata nella creazione del collagene, una proteina strutturale che aiuta a mantenere la pelle soda.

Leggi anche: Dieta d’autunno, gli alimenti base per dimagrire e vivere bene.

Zucca Butternut, perfetta in autunno

La zucca butternut è ricca di vitamine A e C nutrienti per la pelle. Questo frutto arancione è una delle cose migliori che puoi mangiare per ottenere più vitamina A dalla tua dieta. E la pelle luminosa e la vitamina A vanno di pari passo, quindi ti consigliamo di inserire la zucca Butternut all’interno della tua dieta in autunno. Inoltre, i nutrienti presenti nella zucca aiutano a sostenere il sistema immunitario della pelle e aiutano la riparazione delle cellule.

Frutti di bosco anche in autunno

I frutti di bosco sono idratanti e rappresentano un modo accessibile ed economico per ottenere una buona dose di antiossidanti, che aiutano ad aumentare la luminosità della pelle. Che tu preferisca mirtilli o lamponi, entrambi sono ricchi di fibre e di vitamine, come la vitamina C. E altri agenti antinfiammatori che aiutano a proteggere la pelle dai radicali liberi e dall’invecchiamento precoce.

Noci

Le noci contengono acidi grassi essenziali come i grassi omega-3 che aiutano a mantenere la pelle liscia e idratata. La noce è anche una ricca fonte di zinco che agisce come una barriera protettiva e aiuta a ridurre l’infiammazione e i batteri.

Autunno, non privarti dei Cavoletti di Bruxelles

I cavoletti di Bruxelles sono ricchi di vitamina C che aiuta a rafforzare la salute immunitaria e contribuisce a una pelle luminosa. La vitamina C promuove anche la produzione di collagene, una proteina essenziale per rafforzare la pelle, ridurre le rughe e proteggere le cellule della pelle dai radicali liberi causati dall’esposizione ai raggi UV.

Inoltre, sono anche un’eccellente fonte vegetale di ferro, calcio, potassio e fosforo – tutti i nutrienti e i minerali che contribuiscono alla buona salute della pelle e alla luminosità tutto l’anno, non solo in autunno.

Leggi anche:  Scopri i cibi che ti danno più energia in autunno.