benessere

Acqua di cocco, 6 motivi per cui è la tua alleata in estate

Acqua di cocco, 6 motivi per cui è la tua alleata in estate

Oltre ad essere naturalmente dolce e idratante, l’acqua di cocco è ricca di diversi nutrienti, compresi minerali alleati della stagione più calda.

Dalla ex modella Gisele Bundchen all’attrice Ellen Pompeo, la bevanda è diventata un must per molte celebrities.  Anche Sarah Jessica Parker ne consuma in quantità industriali quando corre a Central Park.

Vediamo i benefici.

Contiene diversi nutrienti.

Per una tazza (240 ml) con 60 calorie abbiamo:

  • Carboidrati: 15 grammi.
  • Zucchero: 8 grammi.
  • Calcio: 4% del valore giornaliero consigliato.
  • Magnesio: 4%.
  • Fosforo: 2%.
  • Potassio: 15%.

Possibili proprietà antiossidanti.

In uno studio del 2012, ratti insulino-resistenti con una dieta ricca di fruttosio sono stati trattati con acqua di cocco. L’attività dei radicali liberi è diminuita, così come la pressione sanguigna, i trigliceridi e i livelli di insulina.

Può aiutare a ridurre la glicemia.

Gli studi sugli animali con diabete suggeriscono che l’acqua di cocco potrebbe migliorare il controllo della glicemia, ma sono necessarie ulteriori ricerche che coinvolgano gli esseri umani.

Può aiutare a prevenire i calcoli renali.

Bere abbastanza liquidi è importante per la prevenzione dei calcoli renali. Sebbene l’acqua naturale sia una buona scelta, due piccoli studi suggeriscono che l’acqua di cocco potrebbe essere migliore. Anche in questo caso sono necessari ulteriori studi, che coinvolgano specificamente gli esseri umani.

Possibile alleata del cuore.

Ci sono alcune prove che l’acqua di cocco potrebbe essere buona per la salute del cuore, ma è necessario sempre fare ulteriori ricerche incentrate sugli esseri umani.

Utile dopo l’allenamento.

L’acqua di cocco è efficace nel reintegrare liquidi ed elettroliti dopo l’esercizio. È paragonabile ad altre bevande sportive. E’ efficace nel reintegrare liquidi ed elettroliti dopo l’esercizio.

Attenzione agli zuccheri aggiunti.

La bevanda può essere consumata direttamente dalle noci di cocco verdi o acquistata in bottiglia. Evita le marche con aggiunta di zucchero, dolcificanti o aromi. Foto di Couleur da Pixabay.