Categorie
bellezza

Mele, sedano e parmigiano: così il sorriso è più bianco

Volete un sorriso splendente senza il conto del dentista? Mangiate tante mele e latticini.

La ricetta per il sorriso bianco e lo smalto protetto viene dal Wake Forest Baptist Medical Center. Così come caffè, tè, bevande zuccherine, mirtilli e salsa di soia rischiano di annerire il sorriso, ci sono cibi che invece lo rendono più brillante.

Quindi bene vengano sulla tavola frutta e verdura croccanti, dalle mele al sedano, che con la loro azione meccanica contribuiscono alla pulizia dei denti durante la masticazione, e, stimolando la salivazione, proteggono i denti dagli acidi che danneggiano lo smalto.

Ottimi anche tutti i latticini, fonte di calcio che irrobustisce ossa e denti e di acido lattico che difende dalla carie. E con un boccone di parmigiano, o di un altro formaggio a pasta dura, otterrete anche l’effetto di rimuovere le particelle di cibo rimaste in bocca.

Un’ultima notazione per il nemico numero uno del sorriso: non è un alimento ma merita di essere ricordato per la pericolosità per lo splendore dei denti (e non solo per quello). Il tabacco è la prima causa di macchie sui denti e bianco “non bianco”. Se volete un sorriso splendido senza dentista ora sapete come fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.