Categorie
bellezza

Lo shampoo anti-diradamento con 14mila valutazioni positive

Se siete alla ricerca di uno shampoo anti-diradamento, sappiate che ne esiste uno che ha ottenuto un feedback positivo da 14mila clienti negli Usa.

Lo shampoo in questione è Pura D’Or Original Gold Label, un prodotto che contrasta il diradamento dei capelli e del cuoio capelluto.

Come si legge su Shape, la sua formula contiene vitamine, prodotti vegetali ed è al 90% biobased.

Presenta principalmente biotina e una miscela di erbe composta da olio di argan, aloe vera e vitamina E per bloccare l’umidità, melaleuca per proteggere i capelli dal prurito e dall’irritazione del cuoio capelluto.

Poi niacina per far circolare i nutrienti chiave, alga rossa coreana per sostenere la crescita dei capelli.

Su Amazon è in vendita a 45 euro, prezzo piuttosto alto per un prodotto destinato alla cura della chioma.

La caduta dei capelli, quando preoccuparsi.

E’ normale vedere capelli cadere ogni giorno, nelle 24 ore si può arrivare a perdere anche fino a 100 capelli. 

Se la quantità aumenta però meglio rivolgersi a un esperto di tricologia, per capire meglio la cause della caduta.

Tra i motivi della perdita di capelli nelle donne c’è il Diiddrotestosterone e la Prostaglandina PGD2, un enzima che “spegne” letteralmente i follicoli piliferi.

Ci sono poi i fattori genetici, ma anche lo stress o le malattie autoimmunitarie.

E ancora i cambiamenti ormonali, dovuti a menopausa e gravidanze, oppure delle diete troppo rigide, che possono avere un impatto sulla salute dei capelli.

Un deficit di ferro, zinco, magnesio potrebbe essere il colpevole, così come dei trattamenti estetici troppo aggressivi.

La chimica dei capelli.

Come rivelato da una ricerca pubblicata sulla rivista dell’Accademia americana delle scienze (Pnas), la chimica dei nostri capelli può svelare cosa mangiamo.

L’analisi degli amminoacidi che compongono il fusto permette di risalire ai cibi che consumiamo quotidianamente, rivelando il nostro status socio-economico e perfino il rischio di obesità.