Dieta e capelli: quali cibi mangiare per rinforzarli

capelli-belli-cosa-mangiare

Per avere capelli belli e vigorosi non esiste alcun tipo di magia. Allo stesso tempo quello che mangiamo (o non mangiamo) può influenzare la nostra chioma. Gli alimenti che le persone mangiano hanno un impatto sulla crescita, la forza e il volume dei loro capelli, che crescono dalle radici, quindi la chiave per una crescita sana dei capelli sta nel migliorare la salute del cuoio capelluto e dei follicoli piliferi. Determinate proteine, grassi, vitamine e minerali sono particolarmente importanti per capelli forti e sani. Vediamo quali cibi integrare nella dieta secondo il sito Medical News.

Sì alle uova, che sono una buona fonte di biotina, un minerale che può aiutare a stimolare la crescita dei capelli. La biotina è contenuta anche nella carne, nel pesce, nelle noccioline, nei semi, ma anche in patate dolci, spinaci e broccoli. Le noci del Brasile sono un’eccellente fonte di selenio, minerale che può aiutare a stimolare la crescita dei capelli. Il limite superiore raccomandato per il selenio negli adulti è di 400 microgrammi (mcg). Le noci del Brasile sono molto ricche di selenio – una noce brasiliana ne offre 68-91 mcg – quindi le persone dovrebbero limitare l’assunzione a circa quattro noci del Brasile al giorno.

Il pesce grasso. I grassi salutari sono una parte importante di ogni dieta e gli acidi grassi omega-3 sono buoni sia per il cuore che per i capelli, la pelle e gli occhi. Il pesce può essere una buona fonte di omega 3 e vitamina D, che può migliorare la salute dei capelli. Si può variare tra salmone, sgombro, tonno, aringa, sardine. Alimenti con vitamina D. Alcune ricerche suggeriscono che la vitamina D può aiutare a migliorare la crescita dei capelli. Dove trovarla: cereali da colazione, succo d’arancia, yogurt, bevande di soia, pesce grasso
fegato di manzo, formaggio, funghi.

Alcuni amminoacidi in alimenti ricchi di proteine ​​possono aiutare a promuovere la crescita dei capelli, e la L-lisina è un esempio. Quest’ultima è anche presente nella radice dei capelli ed è responsabile della forma e del volume dei capelli. Una carenza di L-lisina può causare la caduta dei capelli. Alimenti attraverso i quali assumerla: carne, uova, fagioli, lenticchie, noccioline. (Fonte: Medical News).

Potrebbero interessarti anche...