Pelle, contro le rughe meglio limitare gli zuccheri

LONDRA – Un’alimentazione troppo ricca di zuccheri non fa solo male alla linea e ai denti, ma anche alla pelle. Colpa del glucosio, associato ad una serie di molecole dannose. Uno studio pubblicato sul British Journal of Dermatology ha scoperto che, soprattutto dopo i 35 anni, una dieta che preveda molti zuccheri può favorire la comparsa di rughe, oltre ad aumentare il rischio di patologie come l’insufficienza renale, l’artrite e il morbo di Alzheimer.

I ricercatori hanno ipotizzato che la causa sia ni composti dannosi per l’organismo, chiamati “prodotti finali della glicazione avanzata”, o AGE, la cui produzione viene stimolata proprio dall’eccesso di zuccheri nel sangue. 

L’accumulo di AGE danneggia le proteine vicine, con un effetto domino che nuoce all’elastina e al collagene, due componenti fondamentali delle fibre che rendono tonica ed elastica la pelle. Se si mangiano troppi zuccheri queste fibre si seccano e iniziano a formarsi le rughe.

 

Potrebbero interessarti anche...