Categorie
bellezza

La make up artist di Lady Diana consiglia questo balsamo labbra da 46 euro

Lady Diana è stata una delle icone di bellezza che hanno segnato la storia del ventesimo secolo. 

Ogni sua scelta beauty è diventata iconica, dal taglio di capelli corto all’eyeliner blu, fino al profumo, il mitico Bluebell di Penhaligon, lanciato sul mercato nel 1978.

La madre di William e Harry teneva molto alla cura della sua persona e la make up artist Mary Greenwell, che si è occupata spesso di truccare la principessa, ha detto:

“La principessa adorava farsi truccare. Per lei era un momento in cui riusciva sempre a rilassarsi. È sempre stato molto bello chiacchierare con lei”.

Ed è proprio il caso di dirlo, se Lady D è diventata l’icona di stile che oggi ancora tutti ricordiamo, parte del merito va anche a Greenwell.

C’è un prodotto in particolare che la truccatrice adora. Si tratta del burro labbra firmato Terry. Sul sito di Douglas è in vendita al prezzo di 46 euro. 

Un prodotto che combatte le labbra secche e screpolate, sfruttando la potenza della cera rosa essenziale.

La formula vellutata mantiene le labbra altamente idrate senza creare il fastidioso effetto appiccicoso.

In un’intervista con Glamour Uk, la make up artist ha spiegato il suo concetto di trucco che segue la filosofia less is more, specificando:

“La copertura dei prodotti per la base del viso non deve mai essere evidente. Preferisco adottare un approccio minimalista anche con il correttore, applicando solo mini quantitativi. È così che otterrete un effetto luminoso e fresco”.

Lady Diana, la passione per l’eyeliner blu.

L’ex moglie del principe Carlo amava indossare l’eyeliner blu elettrico, che abbinava a un make up semplice dai toni pesca.

Nel ritratto di Diana di Lord Snowdon del 1981, la sottile linea blu si coordina con gli orecchini di zaffiri, facendo risaltare ancora di più gli occhi della principessa.

Per uno dei suoi primi servizi fotografici la Principessa del Galles ha indossato la matita di Elizabeth Arden in “Blue kohl 636”, che ha abbinato a un mascara della stessa marca.

 

Foto dal sito Douglas