Categorie
bellezza

Antonella Clerici a dieta perde 5 kg in 1 mese: cosa mangia

ROMA – Perdere cinque chili in poco più di un mese mangiando cinque volte al giorno. È la dieta con cui Antonella Clerici è riuscita a perdere, in poco più di un mese, cinque chili “senza sacrifici” e senza soffrire la fame.

Pronta per una nuova stagione de “La Prova del Cuoco“, Antonella Clerici è tornata in formissima. Merito, oltre al periodo estivo di relax, anche della dieta adottata dalla presentatrice che le ha permesso di perdere ben cinque chili in poco più di un mese. Uno stile alimentare sano ed equilibrato studiato da Evelina Flachi, dietologa, specialista in scienza dell’alimentazione.

Scrive Cristina Berretta sul settimanale “Gente“:

“«Avete visto come è in forma Antonella? Ha perso 5 chili in poco più di un mese con i miei consigli alimentari che prevedono cinque pasti al giorno», spiega Evelina Flachi che ha riunito i suoi segreti alimentari in La dieta Flachi (Rizzoli, 17,50 €). Certo che, per una persona come la bionda conduttrice sempre alla prese con chef e golosità, non è semplice rinunciare alla delizie della tavola. «Ma con questo stile alimentare (ad Antonella non piace la parola dieta) non si rinuncia a nulla”.

Ma in cosa consiste questo regime alimentare? Secondo quanto descritto dalla specialista, durante i pasti non deve mancare nulla e soprattutto è importante che l’alimentazione sia varia:

Si mangia un po’ di tutto , ma con i dovuti accorgimenti. Il pasto inizia sempre con un bicchiere d’acqua o una tisana o un brodo vegetale. Poi ci sono le verdure fresche o grigliate: non devono mai mancare a pranzo o a cena. Il pesce due volte la settimana, alla griglia o bollito. Se, come Antonella, non lo amate, potete sostituirlo con una ricca insalata con il tonno. Durante la settimana prevedete almeno un paio di volte la carne bianca, come il pollo arrosto, che la nostra amica Antonella adora».

E per gli amanti della pasta e della pizza? Evelina Flachi rassicura:

“Certo, c’è anche la pasta: una porzione di circa 70 grammi, meglio se integrale, che contiene fibre utili per l’organismo, condita in modo semplice, per esempio al pomodoro oppure alle verdure. E infine, la grande sorpresa: una volta la settimana si mangia la pizza». La pizza, che meraviglia! È l’unica dieta che la prevede… Ma come deve essere? «Di formato tradizionale, bassa di quelle che mangiamo in pizzeria. Ma niente pizze complicate, meglio scegliere l’ortolana, con una generosa dose di verdure grigliate. È consentita, in alternativa, una classica margherita, ma anche in questo caso è bene abbinare delle verdure. Così si può andare fuori a cena senza problemi», prosegue la dottoressa Flachi, vice presidente della Fondazione per l’educazione alimentare”

Insomma, una dieta veramente equilibrata che ha permesso ad Antonella Clerici di tornare in forma in poco tempo. Ma non è finita qui perchè, spiega la specialista,

“«Seguendo questo stile alimentare, una volta la settimana è previsto un pasto libero. Che può essere il pranzo della domenica o una cena con gli amici. Ovvio che non si deve esagerare come se foste a un “banchetto nuziale”! È permesso un piatto, anche ben condito, della nostra tradizione gastronomica che soddisfi palato e occhi. Antonella, per esempio, adora la cotoletta»”.

Infine, qualche consiglio anche per quanto riguarda l’attività fisica che, secondo Evelina Flachi, è fondamentale:

“Nonostante la sua vita impegnata, Antonella è bravissima e determinata. Appena alzata corre per 40 minuti sul tapis roulant e poi si dedica a vari esercizi aerobici tonificanti. L’attività fisica è importante non solo per bruciare i grassi, ma anche perché favorisce la formazione della serotonina che è l’ormone del buonumore»”.

Foto: Gente N° 37 del 10 Settembre 2013

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.