Categorie
bambini

Omega 3 fanno bene al cervello dei bambini. Anche piccolissimi

WASHINGTON – Gli acidi grassi omega 3 (quelli, per esempio, che si trovano nel salmone o nei semi di lino, ma anche nella frutta secca) fanno bene al cervello dei bambini fin dalla primissima infanzia. Lo rivela uno studio del North Carolina Research Campus pubblicato dall’American Journal of Clinical Nutrition.

I ricercatori americani hanno confrontato in un campione di bambini tra sette e nove anni il tasso di omega 6, acidi grassi tipici della carne e degli oli cotti legati alle infiammazioni croniche e al cancro, con quello di omega 3.

E’ risultato che i bambini che mangiavano troppi omega 6 avevano una più bassa velocità di elaborazione dei dati della memoria e maggiori difficoltà nel risolvere i problemi di programmazione.

Un altro esperimento invece ha riguardato bambini di diciotto mesi, ad alcuni dei quali è stato dato un supplemento di semi di lino, un’ottima fonte di omega 3.

In questo caso il risultato è stato che anche i bambini le cui mamme avevano una particolare mutazione genetica, comune al 7% della popolazione americana, che impedisce di sintetizzare gli omega 3 a partire dai precursori, avevano prestazioni cognitive simili agli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.