Categorie
bambini

Le 25 parole che a 2 anni i bimbi devono sapere

ROMA –È vero, ci sono i taciturni (pochi) e quelli più chiacchieroni. Ma gli esperti del Bryn Mawr College in Pennsylvania hanno appena stilato una classifica delle parole che i bambini a 2 anni devono sapere: mamma, papà, ciao, giocattoli, cane, gatto, bambino, latte, succo di frutta, palla, sì, no, naso, occhio, banana, biscotto, macchina, caldo, grazie, bagno, scarpa, cappello, libro, andati, di più. Queste sono solo alcune, ma secondo lo studio devono essere almeno 25 le parole conosciute (ed espresse) a due anni, perché la loro mancata conoscenza potrebbe essere indice di qualche problema di apprendimento assai più grave di un semplice “ritardo linguistico“. In genere le parole pronunciate a due anni sono fra 70 e 225 ma venticinque di queste sono “base”.

I ricercatori, guidati dalla professoressa Leslie Rescorla, hanno messo a punto un semplice test di dieci minuti grazie al quale capire se una volta adolescente, il bambino avrà difficoltà di apprendimento o se la sua scarsa capacità di imparare le parole non nasconda piuttosto patologie più gravi come autismo e sordità.

Gli esperti hanno stilato un elenco di 310 parole, chiedendo ai genitori di spuntare ogni vocabolo che sentivano ripetere dal figlio (anche se magari la pronuncia non era perfetta o se era usato in un contesto diverso dal suo reale significato). I bimbi che sapevano meno delle 25 persone “base” sono stati classificati come “a rischio” di disturbi nell’apprendimento o più gravi, come autismo o sordità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.