Usa, Rachel perde 70 kg in reality show ma è polemica: "È spaventosa"

Usa, Rachel perde 70 kg in reality show ma è polemica: “È spaventosa”

6 Febbraio 2014 - di Claudia Montanari

NEW YORK – Da obesa a… quasi anoressica. È la storia di Rachel Frederickson, che è riuscita a perdere 70 kg e ora è finita in una vera e propria bufera mediatica in Usa. La donna ha pertecipato al programma “The biggest loser” (Colui che perde di più) e l’obiettivo è quello di perdere più chili possibili nel corso di una cura seguita da un personal trainer. Rachel è riuscita a perdere 70 chili risultando così la concorrente con il maggior calo nella storia del programma ma il suo record ha alzato un vespaio di polemiche. Da obesa quale era adesso appare infatti fin troppo magra, con le ossa bene in vista, ed è stata accusata da molti di sembrare quasi “anoressica”.



Tuttavia la donna, incurante delle polemiche, si è mostrata serena e felicissima dei risultati ottenuti e ha voluto sottolineare di sentirsi benissimo e di “aver seguito i consigli e il supporto del team medico”.

Le critiche non sono comunque mancate, soprattutto da parte dei concorrenti delle passate edizioni del programma. Qualcuno ha twittato che Racher era “tanto magra da shoccare” e che “si potevano vedere le sue ossa”.

Qualcuno, ha anche definito “spaventoso” il nuovo aspetto di Rachel…

A voi la parola!

Usa, Rachel perde 70 kg in reality show ma è polemica: "È spaventosa"

Usa, Rachel perde 70 kg in reality show ma è polemica: "È spaventosa"