“Tom Cruise spiava Nicole Kidman”: la replica di Scientology

"Tom Cruise spiava Nicole Kidman": la replica di Scientology

ROMA – Scientology replica alla notizia diffusa nei giorni scorsi secondo cui Tom Cruise avrebbe spiato Nicole Kidman, ai tempi in cui i due erano sposati, d’accordo con la Chiesa di Scientology. Secondo il documentario, che si intitola “Going Clear” e che è stato presentato in questi giorni a Park City, nello Utah, Tom Cruise spiava il telefono della moglie Nicole Kidman. Fabrizio D’Agostino della Chiesa di Scientology di Roma e Mediterraneo replica alla notizia: Il documentario di Alex Gibney è unicamente basato sul libro di Lawrence Wright e ne perpetua gli stessi vizi e storture. Alex Gibney, Lawrence Wright e l’emittente HBO hanno lavorato per due anni su un film che elogia apostati vendicativi, espulsi dalla Chiesa di Scientology per disonestà e gravi abusi. La Chiesa di Scientology è in grado di documentare che le fonti di Gibney sono dei bugiardi e spergiuri per loro stessa ammissione. La Chiesa di Scientology ha scritto ripetutamente ad Alex Gibney che però ha preferito ignorare quelle comunicazioni. Sul sito wwww.freedommag.org è disponibile parte di quella corrispondenza”.
Il documentario “Going Clear”, dunque, presenta vizi e storture del libro da cui è ispirato e non è conforme alla realtà, secondo quanto dichiarato dalla Chiesa di Scientology: La Chiesa di Scientology crede nella libertà di parola, tuttavia libertà di parola non significa avere il permesso di pubblicare e diffondere informazioni false. Abbiamo visto tutti cosa succede quando i fatti non sono verificati o non viene data la possibilità di controbattere a coloro che vengono menzionati dai media. La chiesa sta prendendo una ferma posizione contro questo modo di fare, sia in proprio favore che a favore di coloro che non possono o non vogliono agire. Negli ultimi 10 anni Scientology ha sperimentato un’espansione maggiore che nei precedenti 50 messi assieme. Le sue 11.000 chiese, missioni e gruppi ora illuminano ogni parte del globo. Dal 2004 ad oggi sono state inaugurate 40 nuove sedi delle Chiese di Scientology nei cinque continenti e i suoi programmi sociali e umanitari interessano le vite di persone di 167 paesi. Per maggiori informazioni sulla vera storia di Scientology e i milioni di persone che stanno beneficiando del suo aiuto: www.scientology.it

Potrebbero interessarti anche...