Gabriella Ferri, nipote: “Si è tolta la vita….Sono rimasta traumatizzata”

Gabriella Ferri, nipote: "Si è tolta la vita....Sono rimasta traumatizzata"

MILANO – Gabriella Ferri, la nipote: “Dopo che si è tolta la vita sono rimasta traumatizzata”. Questa la confessione di Nadia Borzak, 19 anni, che si è presentata alle blind audition di The Voice of Italy, talent show musicale di Rai2. Ed è quel “si è tolta la vita”, che non è passato inosservato. La morte della cantante è infatti stata sempre avvolta dal seguente mistero: quel 3 aprile 2004 Gabriella è semplicemente caduta dalla finestra della sua casa di Corchiano (VT) o si è trattato di un suicidio? Le parole della nipote farebbero pensare alla seconda ipotesi.

Sul palco di #tvoi Nadia ha cantato un brano della nonna, “Remedios”, accompagnandosi con la chitarra. La sua interpretazione, intimsa e profonda, non è purtroppo arrivata ai Coach ed è stata esclusa. Dalla nonna spiega di aver assorbito l’amore per la musica. Ha cominciato a scrivere canzoni pensando a lei. Come portafortuna ha sei anelli tra cui quello della nonna. Quando canta si sente una stella.

“Mi ha fatto affacciare sul mondo della musica (…). Dopo che lei si è tolta la vita sono rimasta traumatizzata. Ho lasciato la musica perché era sintomo di dolore. In seguito al mio disagio ho provato con la droga leggera. Poi piano piano mi sono affacciata su quelle che erano le droghe più pesanti. Sono andata in Grecia per la riabilitazione in un monastero e da lì ho ricominciato a cantare”, spiega la giovane.

Potrebbero interessarti anche...