Beppe Grillo stronca Marcello De Vito: “No sondaggi online su Marino”

ROMA – Beppe Grillo è molto chiaro: “Il voto chiesto online ai cittadini da Marcello de Vito non ha alcun valore”.

Beppe Grillo lo scrive il 25 Giugno sul suo blog in merito all’apertura di Ignazio Marino, sindaco di Roma, verso il M5S. Nel post Beppe Grillo ribadisce la linea dura e le regole del Movimento 5 Stelle, sottolineando che il sondaggio online chiesto da De Vito non si farà, perché il Movimento “non fa alleanze, né palesi né tantomeno mascherate, con alcun partito, ma vota le proposte presenti nel suo programma”.

Il post pubblicato sul blog di Beppe Grillo è chiaro:

“In merito ad alcune iniziative dei consiglieri comunali di Roma si ribadisce che:

– il MoVimento 5 Stelle non fa alleanze, né palesi né tantomeno mascherate, con alcun partito, ma vota le proposte presenti nel suo programma

– l’unica base dati certificata coincidente con gli attivisti M5S e con potere deliberativo è quella nazionale che si è espressa durante le Parlamentarie e le Quirinarie e quindi il voto chiesto da De Vito on line non ha alcun valore”.ù

 

Potrebbero interessarti anche...