Categorie
attualità

Adolescenti: lo sport diminuisce rischio di aggressività

WASHINGTON – Le ragazze che praticano sport da adolescenti hanno minore probabilità di diventare violente. A sottolinearlo è una ricerca della Columbia University presentata durante il meeting annuale delle Pediatric Academic Societies. Secondo lo studio, praticare una attività fisica diminuirebbe il rischio di aggressività e di provare stress o depressione per le adolescenti. Oltre, naturalmente, a ridurre il rischio obesità.

Gli scienziati hanno analizzato 1312 studenti di scuola superiore: 75 per cento dei ragazzi era latino-americano e il 10 per cento era nero, mentre il 56 per cento degli intervistati era costituito da ragazze. I risultati hanno mostrato che le ragazze che facevano esercizio fisico per più di 10 giorni in un mese avevano minori probabilità di far parte di una gang, quelle che correvano per più di 20 minuti alla volta avevano minori probabilità di avere un’arma e quelle che avevano praticato uno sport nell’anno precedente avevano minori probabilità di avere un arma, di essere state coinvolte in una rissa oppure di appartenere a una gang.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.