Mangiare tardi la sera fa ingrassare e predispone al diabete

Pubblicato il 8 giugno 2017 10.00 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2017 09.23

Tags:

 
Mangiare tardi la sera fa ingrassare e predispone al diabete

Mangiare tardi la sera non fa solo ingrassare e non rende soltanto difficile la digestione, ma danneggia anche il metabolismo e aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e diabete, facendo aumentare i livelli di insulina e colesterolo nel sangue.

E’ quanto emerge da uno studio condotto dalla Perelman School of Medicine della University of Pennsylvania, presentato al meeting Sleep 2017 a Boston.

Nell’ambito dello studio, i ricercatori americani hanno chiesto a nove adulti con un peso nella norma di seguire per otto settimane un regime che prevedeva tre pasti e due spuntini dalle 8 alle 19 e un successivo con tre pasti e due spuntini da mezzogiorno alle 23. Tra uno e l’altro sono state previste due settimane di stop.

I ricercatori hanno potuto riscontrare che quando i volontari mangiavano fino a tarda sera, con gli orari spostati in avanti, aumentavano di peso. Gli esperti hanno anche rilevato che una serie di altre misure che riflettevano profili metabolici negativi risultavano aumentate, tra cui l’insulina, il glucosio a digiuno, il livello di colesterolo e i trigliceridi.

Evidenza scientifiche che si aggiungono al fatto che mangiare tardi la sera fa ingrassare, tanto che alcune diete prevedono di mangiare quel che si vuole ma fino ad una cert’ora, come le 17 (secondo le diete seguite da alcune star di Hollywood), o semplicemente concentrare i pasti in otto ore e lasciare le altre sedici ore a digiuno per perdere peso.