Ipertensione e infarto, più proteine abbassano il rischio