Embolia polmonare o trombosi venosa: un morto ogni 37 secondi