Dimagrire, 10 superfood che aiutano: quinoa, fagioli edamame…

Pubblicato il 4 ottobre 2016 09.00 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2016 11.39

Tags:

 
Dimagrire, 10 superfood che aiutano: quinoa, fagioli edamame...

L ONDRA – Dalla quinoa che combatte la voglia di zuccheri alle mandorle con un elevato potere saziante. Troppo bello per essere vero? Ecco i dieci “superfoods” che aiutano a combattere la fame e a dimagrire. La lista è stata stilata per il Daily Mail dalle nutrizioniste di Londra Lily Soutter and Shona Wilkinson.

  1. SALMONE – Mangiare questo pesce è in grado di far sentire sazi più a lungo, e quindi abbassa il rischio che ci buttiamo su qualche snack fuori pasto, spiega al Mail la nutrizionista Shona Wilkinson: “Il salmone è un “super alimento” che aiuta a mantenere il peso forma. E’ un pesce ricco di acidi grassi omega 3, fondamentali per la salute e la bellezza della pelle, ma anche per stimolare il metabolismo dei grassi. Inoltre il salmone è ricco di proteine, che aiutano a sentirsi sazi”.
  2. QUINOA – I semi di questa pianta aiutano a combattere soprattutto il desiderio di zuccheri, secondo Lily Soutter, che sottolinea: “La quinoa è un carboidrato privo di glutine ma ricco di proteine. E quanto queste sono combinate con i carboidrati abbassano il livello in cui gli zuccheri dei carboidrati entrano nel sangue. Quindi la quinoa è ottima per bilanciare i livelli di zucchero nel sangue ed è in grado di ridurre il desiderio di zuccheri”.
  3. BROCCOLI – Non solo hanno pochissime calorie, ma contengono delle sostanze chimiche naturali in grado di combattere il grasso corporeo, spiega Shona Wilkinson. “Per questo sono ottimi per aiutare a mantenere il peso forma. Inoltre hanno molte fibre e acqua, che aiutano a sentirsi sazi e rallentano la digestione. Contengono anche micronutrienti che permetteono di bilanciare i livelli di zuccheri nel sangue. Da mangiare in abbondanza tutti i giorni!”.
  4. OLIO DI COCCO – Dà energia immediatamente dopo che lo si consuma e stimola il metabolismo, spiega Lily Soutter. Può essere usato per cucinare ma anche come antibatterico a livello topico.
  5. FAGIOLI EDAMAME – Tipici della cucina giapponese, sono un ottimo snack salutare, oltre che ingrediente per zuppe e insalate. Ricchi di fibre, danno energia e mantengono l’appetito sotto controllo.
  6. POMPELMO – Come è noto, questo agrume aiuta la perdita di peso, spezza la fame e abbassa la produzione di insulina.
  7. PEPERONCINO – Stimola il metabolismo, aiutando la perdita di peso. Merito della capsaicina, composto chimico presente in abbondanza in questi ortaggi, che permette soprattutto di bruciare il grasso che si deposita a livello addominale.
  8. LAMPONI – Con pochi zuccheri, sono uno dei frutti ideali per perdere peso.
  9. AVOCADO – Sono grassi, ma i loro grassi sono buoni: combattono la fame e ci evitano distrazioni da snack. Inoltre contengono un aminoacido, la carnitina, che aiuta il corpo a metabolizzare il grasso. Mangiare mezzo avocado al giorno è un ottimo trucco per aiutare a mantenere il peso.
  10. MANDORLE – Hanno molte calorie, ma se consumate con moderazione sono perfette per dimagrire, perché aiutano a combattere il senso di fame. Basta non esagerare: una manciata al giorno, meglio se la mattina, è l’ideale, anche per le sostanze nutritive che contengono.