Curcuma, un cucchiaio al giorno per allontanare il cancro

Pubblicato il 21 settembre 2016 15.30 | Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2016 15.25

Tags:

 

L ONDRA – Un cucchiaio di curcuma al giorno per allontanare il cancro. Pare davvero che questa spezia orientale, molto usata soprattutto in India, sia in grado di prevenire e curare diverse patologie, dal bruciore di stomaco alle intossicazioni alimentari. 

Il merito, sottolinea uno studio americano ripreso dal Daily Mail, è nella curcumina, principio attivo di questa pianta dal colore simile a quello dello zafferano. Proprio la curcumina sembra sia in grado di rallentare la progressione del tumore al seno nei topi. Allo stesso tempo alcuni altri studi hanno rilevato che sarebbe capace di distruggere le placche nel cervello che sono la causa del morbo di Alzheimer.

In India la curcuma è conosciuta e utilizzata da almeno 5mila anni, sia in medicina sia in cucina. Ha proprietà disintossicanti per il fegato, aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, rafforza il tessuto endoteliale (cioè il rivestimento dei vasi sanguigni), facendo diminuire il rischio di patologie cardiovascolari, ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. E gli ultimi studi, appunto, sottolineano la sua efficacia nel contrastare l’insorgere di almeno otto tumori: al fegato, ai polmoni, ai reni, alla pelle, al seno, al colon, al cavo orale e alla prostata. Infine, uno studio del Loyola University Medical Centre di Chicago ha evidenziato effetti positivi del consumo di curcuma tra i bambini per prevenire la leucemia.